"Nei primi dieci mesi del 2019 sono state uccise 94 donne", Strianese: "L'italia non è un Paese per donne"

22 Novembre 2019 Author :  
"L'Italia non è un Paese per donne: gli ultimi dati del Rapporto Eures 2019 sono agghiaccianti. Solo nei primi dieci mesi del 2019 sono state uccise 94 donne, quasi una ogni tre giorni. E nel 2018 le vittime femminili hanno raggiunto il valore più alto mai censito in Italia, 142 donne uccise, di cui 119 in famiglia. Dal 2000 a oggi i femminicidi in Italia sono 3.230, di cui 2.355 in ambito familiare e 1.564 per mano del proprio compagno o ex". Così il presidente della Provincia di SALERNO, Michele Strianese, a pochi giorni dalla celebrazione della Giornata nazionale contro la violenza sulle donne. "Sono profondamente convinto che azzerare la violenza contro le donne sia una battaglia culturale, prioritaria per tutti noi" - si legge ancora in una nota - "La salvaguardia di pari diritti umani e civili e quindi dell'autodeterminazione femminile, la tutela della sicurezza e della serenità di tutte le donne, deve essere un baluardo di civiltà imprescindibile. Se non partiamo da questo non potremo mai considerarci civili. E noi che abbiamo incarichi politici, ancora di più abbiamo la responsabilità di costruire nuovi modelli culturali, di fare scelte che orientino il cambiamento, con urgenza, perché questi dati non sono degni del nostro Paese".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2