Scongiurato il default del Comune, Fp Cgil: "Labile boccata di ossigeno"

17 Dicembre 2019 Author :  

Scongiurato il default del Comune di Scafati. E’ quanto emerso al termine dell’adunanza tenutasi dalla Corte dei Conti lo scorso 12 dicembre che, tra le altre cose, vede l’omologazione del piano di riequilibrio. «Restano fortemente critiche le carenze di personale ormai ridotto all'osso per assicurare al minimo i servizi essenziali, e dei salari tagliati per scongiurare il tanto temuto fallimento», dichiara la Fp Cgil che parla di una «labile boccata d’ossigeno». Secondo la funzione pubblica Cgil, infatti, i dipendenti e la città hanno fatto la loro parte e - dice il sindacato - «rinnoviamo l'appello al sindaco Salvati di mantenere alto l'impegno di ridare alla città di Scafati la dignità di società civile, la Cisl Fp manterrà l'impegno di sostenere in sinergia, il difficile percorso non voluto dalla collettività e dai dipendenti». Il sindacato sembra dunque disposto a collaborare con Famministrazione comunale per evitare che il rischio default si ripresenti.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2