Cava de' Tirreni. Piano di Zona S2: si è svolta oggi la programmazione partecipata

17 Dicembre 2019 Author :  
Si è svolto questa mattina nella Sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città del comune di Cava de’Tirreni, ente capofila, l’incontro che ha dato avvio al percorso di concertazione e progettazione partecipata per la programmazione della Terza Annualità del Terzo Piano Sociale Regionale anno 2018-2019 del Piano di Zona Ambito S2. Il tavolo di concertazione in sessione plenaria, che ha visto la partecipazione della Asl, delle organizzazioni del Terzo Settore, degli istituti scolastici territoriali, dei servizi sociali, del personale del Piano di Zona, degli enti religiosi, è stato presieduto dall’Assessore alle Politiche sociali del comunale capofila- Cava de’Tirreni, Antonella Garofalo. “Mi preme ringraziare tutti i partecipanti a questo tavolo che rappresenta il momento più significativo quello della progettazione dei servizi –ha affermato l’assessore Antonella Garofalo, aprendo i lavori– tutti coloro che sono intervenuti e hanno contributo concretamente al percorso di programmazione del Piano di Zona, in particolare gli operatori ed i rappresentati del Terzo settore”. Numerosi i progetti attivati a cominciare dagli asili nido, ai centri antiviolenza, al reddito di Cittadinanza, ai progetti più complessivi in tema di povertà, di assistenza domiciliare, di assegni di cura, dell’integrazione socio-sanitaria, che vedono impegnato l’Ambito S2 in progetti e partenariati finalizzati a integrare le azioni previste e ad apportare un valore aggiunto in termini di risposte ai bisogni del territorio. Attraverso il confronto e il dialogo costruttivo tra gli attori sociali coinvolti sono stati evidenziati punti di forza e criticità e accolte le varie proposte dei partecipanti. La fattiva collaborazione tra attori pubblici e privati, cittadini, famiglie, organizzazioni private profit e no profit e parti sociali, rappresenta per l’Ambito S2 il contribuito anche per questa annualità alla programmazione sociale del Piano Sociale di Zona anno 2018-2019 mediante la messa in rete di energie, competenze e risorse per continuare a promuovere opportunità e benessere sociale. La funzione dell’Ambito Territoriale è quella di definire un nuovo sistema delle politiche sociali, nonché di pianificare obiettivi strategici, priorità di intervento, modalità organizzative, risorse finanziarie e professionali, modalità di partecipazione dei cittadini alla programmazione dei servizi sociali integrati, nella direzione di un sistema incentrato sulla condivisione di responsabilità tra i diversi attori e stakeholders istituzionali e sulla rinnovata centralità della comunità locale.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2