Coronavirus, De Luca: in ospedali predisposti percorsi dedicati

24 Febbraio 2020 Author :  
Negli ospedali della Campania ci saranno "percorsi dedicati" in caso di contagi da Coronavirus. A dirlo il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, al termine di una riunione tecnica a Palazzo Santa Lucia. "Nei pronto soccorso siamo nelle condizioni di aprire percorsi dedicati per quei pazienti che devono essere verificati e visitati e per evitare il moltiplicarsi dei contagi. Un'iniziativa precauzionale per non avere promiscuità". Il governatore ha comunicato che saranno "moltiplicate le verifiche dei tamponi in strutture che hanno laboratori adatti" con gli ospedali San Paolo di Napoli, il Ruggi di Salerno, il Moscati di Avellino e il San Sebastiano e Sant'Anna di Caserta. "Attualmente al Cotugno di Napoli si posso eseguire 100 controlli al giorno sui tamponi, si può arrivare a 200, ma vogliamo attrezzare altri laboratori per evitare perdite di tempo nella diagnosi", ha spiegato De Luca secondo il quale l'obiettivo principale è "individuare i percorsi e i contatti avuti dagli eventuali contagiati per consentire di isolare il paziente ed evitare la diffusione del virus". Il presidente ha, inoltre, comunicato che personale della Croce Rossa italiana, mondo del volontariato e medici di base si sono già resi disponibili per poter effettuare "accertamenti e assistenza domiciliare". De Luca ha anche rassicurato che non esiste alcuna emergenza nel reperire tamponi né mascherine "ne abbiamo disponibili 50mila" e che si sta provvedendo a distribuire il materiale nelle strutture interessate.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2