banner agro

Eurispes: 32% ragazzi immigrati abbandona studi

13 Maggio 2021 Author :  
I figli di famiglie migranti sono uno fra i gruppi piu' esclusi dalla didattica a distanza. Il dato e' contenuto nel Rapporto Italia 2021 dell'Eurispes secondo un sondaggio che ha coinvolto oltre 3.700 insegnanti nel giugno dello scorso anno. Gli alunni con Cittadinanza Non Italiana (CNI) - spiega ancora Eurispes - rappresentano il 10% del totale degli iscritti nelle scuole italiane (anno scolastico 2018/19): la Lombardia e' la prima regione con 218mila presenze (15,5% sul totale degli alunni), seguita da Emilia-Romagna (oltre 100mila, pari al 16,4%), Veneto (circa 94mila), Lazio e Piemonte (79-78mila), Toscana (71mila). La Campania e' prima per crescita in termini percentuali nell'ultimo triennio (+15,2%). Il 32,3% dei ragazzi immigrati tra i 18 e i 24 anni abbandona gli studi, contro l'11,3% degli autoctoni. L'Eurispes prevede una riduzione progressiva della popolazione scolastica di origine immigrata dovuta alle acquisizioni di cittadinanza e accelerata dagli effetti di medio-lungo termine del Covid sull'abbandono degli studi.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2