Cava de’Tirreni. “A teatro le grandi abilità”, presentato il cartellone di eventi a cura dell’Osservatorio cittadino sulla Disabilità

30 Settembre 2019 Author :  

Si è svolta questa mattina nella Sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città di Cava de’Tirreni la conferenza stampa di presentazione dell’incontro culturale l’arte come terapia: “A teatro le grandi abilità”, promossa dall’Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con Disabilità e dall’Amministrazione comunale. “L’Osservatorio cittadino sulla disabilità conserva la sua centralità nel rapporto con le istituzioni locali a cominciare dall’Amministrazione comunale. Al tempo stesso- ha sottolineato il sindaco Vincenzo Servalli- mantiene una sua autonomia nell'organizzare momenti come questi per stare insieme e fare comunità e proseguire la battaglia di carattere culturale per il superamento dei pregiudizi che possono esserci nella società rispetto alla disabilità” “Il teatro è uno straordinario strumento di inclusione e di empatia – ha evidenziato l’assessore alle Politiche sociali Antonella Garofalo- così come con le arti in genere. Il potere di questa forma di espressione consente di arrivare alla sensibilità di ognuno per accrescere le occasioni di coinvolgimento e l’affermazione della diversità quale ricchezza”. “Sperimentiamo una serie di eventi con lo scopo di realizzare un’inclusione socio-culturale- ha affermato il presidente dell’Osservatorio cittadino Vincenzo Prisco- che potrà, come speriamo, essere da prodromo il prossimo anno ad un cartellone regionale e nazionale. Gli eventi si aprono con un momento di studio su tematiche culturali e sociali dell'arte come terapia per poi passare agli spettacoli veri e propri ai quali invito la città ad aderire in modo numeroso per manifestare la sensibilità a queste tematiche”. Ampia e corale la rete delle associazioni coinvolte nella manifestazione: ANAIMA, Amici don Luigi Monza, Libera-mente, Dopo di noi, Unitalsi, Grillo e Coccinella, Amici di Lola, Germoglio, Sordomuti cavesi, Neurologia pediatrica. Il cartellone di eventi si apre il 4 ottobre prossimo alle ore 18.00, nell’aula consiliare del comune di Cava de’Tirreni con l’incontro culturale “L’arte come terapia” al quale interverranno il sindaco Vincenzo Servalli, il vicesindaco ed assessore alla Cultura Armando Lamberti, l’assessore alle Politiche sociali Antonella Garofalo, il presidente della commissione consiliare Politiche sociali Paola Landi, il presidente dell’Osservatorio Vincenzo Prisco. Gli spettacoli si svolgeranno nei giorni 5, 6, 12 e 15 ottobre, presso l’Auditorium dell’IIS Della Corte-Vanvitelli di Cava de’Tirreni, con ingresso gratuito.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2