Angri. Crisi di maggioranza, 5 mettono Ferraioli alle strette: "Ecco le nostre richieste"

02 Novembre 2016 Author :  
ANGRI. Hanno rimesse le deleghe i cinque consiglieri di maggioranza invitando anche il proprio assessore a lasciare il proprio mandato. Un vero terremoto per l’amministrazione Ferraioli. Carmen Fattorusso, Rita Amarante, Roberto Falcone, Gianluca Giordano e Alfredo Pauciulo oltre all’assessore di riferimento Anna De Cola hanno deciso di lasciare l’incarico. In pratica resterebbe il sostegno alla maggioranza ma lamentano la mancanza di comunicazione interna al gruppo e il mancato rispetto dei cavalli di battaglia della campagna elettorale. Per l’Ambiente, infatti era stato chiesto un maggiore controllo sulla gestione Angri Eco Servizi, con l’eliminazione degli sprechi e la rivisitazione della Tari che dovrà essere a misura delle famiglie indigenti. Chiesta una maggiore collegialità nella stesura del bilancio preventivo. Inoltre una velocizzazione dei lavori dello stadio Novi e la riduzione delle tariffe che possa consentire a tutti di praticare sport. Chiesta poi una rivisitazione della regolamentazione degli avvenimenti di massa favorendo lo snellimento delle procedure e la riapertura della biblioteca, la creazione dell’ufficio Europa per accesso ai fondi comunitari per lo sviluppo economico, sociale e culturale della città, l’installazione del Wi-Fi libero, e il rispetto del no all’esternalizzazione dei servizi come quello della riscossione dei tributi e un no secco alla gestione non in house dei servizi cimiteriali.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2