Salerno. Violentò una bimba di 5 anni e molestò il suo fratellino: condannato

17 Febbraio 2018 Author :  

Stangata al pedofilo, nove anni di carcere al parcheggiatore abusivo che approfittò dei figlioletti della coppia che lo ospitava. Anche la Cassazione ha confermato la sentenza per violenza sessuale su minori a carico di P.M., oggi settantenne. La decisione degli "ermellini'’ è arrivata ieri e pone fine a una vicenda giudiziaria che va avanti da quattro anni. Era il 2014 quando la procura di Salerno emise un’ordine di arresto a carico dell'anziano, per aver abusato di una bimba che all'epoca dei fatti aveva solo cinque anni e del suo fratellino che cercava di difenderla.

Il fatto

L’uomo condannato viveva in casa dei due bambini, un appartamento di Fratte, dove pagava una piccola pigione per un letto e l’uso del bagno. I genitori dei fratellini, sette il maschietto e cinque la femminuccia all’epoca dei fatti, usavano quel denaro per il sostentamento della famiglia. Mai avrebbero pensato che l'ospite potesse compiere degli atti orribili sui loro figli. La storia di violenza a sfondo sessuale venne fuori quando il tribunale dei minorenni decretò per madre e padre la sospensione della potestà genitoriale, e i bimbi furono affidati a una casa famiglia. Fu allora che si conobbero i particolari di questa orribile vicenda. Il parcheggiatore, approfittando della convivenza in casa, aveva violentato la bimba e molestato e minacciato di morte il fratellino che cercava di difenderla.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2