banner agro

Sicurezza. De Luca a Lamorgese: 'Ecco le criticità in Campania

19 Gennaio 2022 Author :  
Baby gang, violenza sulle donne, negli ospedali e sui mezzi di trasporto, fino al caso di piazza Concordia, a Salerno, "dove ci sono 2/3 ambulanti che spacciano droghe e di cui poi vi do i nomi perche' ormai li conosco". La presenza del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese e' un'occasione che il governatore della Campania Vincenzo De Luca non si lascia sfuggire per presentare la lista delle criticita' sul territorio in tema di sicurezza. "Sicurezza - esordisce De Luca - non coincide con repressione, ma ci sono situazioni dove e' necessaria anche la repressione. Per esempio le baby gang e le attivita' legate alle nuove tecnologie, penso servira' qualche intervento legislativo per mettere lo Stato in condizione di intervenire. Non confondiamo la sicurezza con l'ordine pubblico" e' l' invito del governatore. "L' esplosione delle baby gang ci preoccupa - spiega De Luca - soprattutto in relazione ai trasporti. Vogliamo estendere i protocolli d'intesa perche' davvero questa situazione e' delicata con bande di delinquenti che creano problemi a personale e viaggiatori". "Per quanto riguarda il problema delle baby gang - la riflessione del ministro Lamorgese - bisogna pensare al contesto sociale che non aiuta. Per esempio sulla dispersione scolastica bisogna andare alla radice". Poi la violenza sulle donne: "Fenomeno preoccupante - sottolinea De Luca - lo segnalo perche' ci sia un intervento cosi', come le violenze al personale sanitario, sulle ambulanze o negli hub vaccinali. Ci sono giovani donne che hanno rinunciato all' incarico. E' un tema che merita attenzione e che segnalo. Non si puo' immaginare un presidio in ogni ospedale ma in alcuni casi sarebbe opportuno. Infine ho segnalato al ministro che a Salerno, a piazza della Concordia, 2/3 ambulanti sono punto di aggregazione di immigrati e di spaccio di droghe e prodotti taroccati e di contrabbando. Li conosco personalmente e ho dato i nomi al ministro". Su questo De Luca incassa l' impegno del Viminale: "Chiamero' il prefetto e chiedero' gli interventi necessari per evitare sacche di illegalita'", la replica del ministro Lamorgese. D'accordo col ministro il governatore sulla necessita' di responsabilizzare i cittadini: "Non ci si puo' illudere di avere una pattuglia in ogni angolo - conclude De Luca - dipende anche dal senso di responsabilita' dei singoli e dei nostri concittadini".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2