banner agro

Guerriglia prima del derby tra Paganese e Casertana, in fiamme il pullman dei tifosi, distrutta attività commerciale: lo sfogo dei proprietari

23 Gennaio 2023 Author :  

Una domenica di follia e violenza a Pagani, ancora una pagina nera per il calcio, a rendersi protagonisti di questa ennesima domenica di violenza alcuni tifosi della Paganese, prima del derby con la Casertana. Una vera e propria guerriglia, un pomeriggio di terrore dove l’autobus che trasportava un gruppo di una cinquantina di tifosi della Casertana è andato a fuoco dopo il lancio di un fumogeno. Le fiamme del bus hanno provocato danni ad alcune abitazioni, le fiamme del pullman hanno distrutto un'attività commerciale della zona da poco completamente ristrutturata.

Lo sfogo dei proprietari del negozio 

"Tutto lo staff nuvola ringrazia i tifosi della Paganese per la bellissima azione compiuta. - scrivono sui social i proprietari del negozio distrutto dalle fiamme - Questo negozio nasce dopo 10 anni di sacrifici, aperto da soli 5 mesi. Ci abbiamo messo anima e cuore per aprirlo ed ora ci ritroviamo in queste condizioni. Non vi auguriamo il male perché non siamo così malvagi da farlo, ma spero che ora vi rendete conto del gesto e dello sport che voi siete. Noi se fino a ieri dovevamo metterci il doppio dell'impegno, da domani dovremo lavorare il quadruplo. Per campare, pagare tutte le spese che abbiamo e ora anche i vostri danni".

Danni anche ad abitazioni ed auto parcheggiata 

Ma danni sono stati provocati anche ad alcune abitazioni e atti di vandalismo sono stati compiuti contro alcune auto in sosta. Alla fine il bilancio è di tre feriti, tra cui un carabiniere, che ha riportato un taglio ad una gamba, e due tifosi della Casertana, uno ad un occhio ed uno intossicato dal fumo. In serata è intervenuto il Viminale con una nota durissima: fa sapere che è pronto a procedere con massimo rigore nei confronti dei responsabili degli incidenti e delle due tifoserie, e che verrà sviluppata anche una approfondita riflessione circa i criteri con cui sarà, d’ora in avanti, consentito lo svolgimento di partite considerabili “a rischio” anche nelle serie minori. Un pomeriggio di follia e di violenza di alcuni individui che sicuramente non hanno a che fare con la tifoseria della Paganese che nel frattempo affollava lo stadio per assistere al derby campano conclusosi con la vittoria degli azzurro stellati e il primato in classifica. Un'altra domenica che fa solo male al calcio, una pagina nera per lo sport.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2