banner agro

Sarno. Episcopio: canaloni costruiti nel post frana '98 completamente ostruiti da erbacce, arbusti e detriti

27 Maggio 2023 Author :  

Canaloni e vasche per la raccolta delle acque piovane sono diventate delle vere e proprie discariche a cielo aperto piene di erbacce, arbusti e detriti. Questa la situazione nei canaloni costruiti nel dopo frana 5 maggio '98 ad Episcopio di Sarno. Condizioni assurde, poi si parla di prevenzione e quando succedono i disastri si parla puntualmente di disastri annunciati: ma cosa si fa per evitare le tragedie? Appena 20 giorni fa il ricordo del venticinquesimo anniversario della frana e delle 137 vittime di Sarno, quando si è cercato di pulire al meglio le zone che potevano essere interessate dalle riprese delle TV nazionali, ma poi andando ad analizzare bene le condizioni dei canali sono questi per 364 giorni all'anno. Le foto pubblicate sono segnalazioni di normali cittadini che vivono ad Episcopio in via Le Noci e piazza Duomo, sono canaloni che insistono in zone densamente abitate, cittadini che non si sentono al sicuro.

Erba alta e cumuli di rifiuti favoriscono, soprattutto nel periodo estivo, il proliferarsi di insetti e odori nauseabondi. Le vasche e i canaloni di via Sarno Palma, Episcopio, San Vito e Sant’Eramo giacciono in pessime condizioni, rischiando seriamente di non assolvere al compito per il quale sono state realizzate. Una situazione davvero insostenibile per gli abitanti delle zone alluvionate che, ormai da anni, convivono con questo stato di cose, anno dopo anno la situazione diventa sempre più triste e critica, mentre le soluzioni tardano ad arrivare. Quanto la città deve ancora attendere per vivere in sicurezza?

Basta con lo scarica barile e con le passerelle, con tutte le tragedie che stanno succedendo in Italia i cittadini di Sarno si sentono sempre meno al sicuro, bisogna fare fatti e proprio questi vengono puntualmente disattesi, senza avere risposte concrete.

 

banner belmonte

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2