Angri. Debiti con i carabinieri, Ferraioli: "Ci auto-tassiamo"

16 Febbraio 2016 Author :  

Una raccolta fondi tra i consiglieri comunali della maggioranza per evitare che una pendenza con l’Arma dei Carabinieri potesse finire nei debiti fuori bilancio.
La notizia è venuta fuori in occasione dell’ultima seduta del civico consesso quando il Sindaco Cosimo Ferraioli ha comunicato il singolare episodio che ha coinvolto il Comune di Angri.
“A fine ottobre, facendo seguito ad una istanza del comitato festeggiamenti di San Giovanni Battista, avevamo inoltrato una richiesta al Comando Generale dei Carabinieri per avere in città la banda dei Carabinieri il prossimo giugno, però, con il passare del tempo abbiamo registrato un velato ostracismo da parte dei vertici dell’Arma e abbiamo scoperto, dopo qualche mese, che la precedente amministrazione aveva lasciato un debito di 159,08 euro per aver chiesto ed ottenuto la presenza della Fanfara dei Carabinieri in occasione dell’inaugurazione della strada dedicata al Generale Niglio”.
“Il quattro febbraio scorso – precisa il primo cittadino Ferraioli - è giunta a palazzo di città la richiesta di pagamento e per evitare una figuraccia all’intera comunità doriana ho chiesto ai consiglieri di maggioranza di autotassarsi per fronteggiare la spesa che, seppur minima, sarebbe finita nei debiti fuori bilancio con ulteriori spese a carico dell’ente. Il grottesco episodio – conclude il Sindaco Cosimo Ferraioli – è sintomatico del modo di fare di chi ci ha preceduto nel governo della città”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2