Pagani. Gambino dispone subito la verifica ispettiva in ordine alla gestione Aspa "Pagani Ambiente"

14 Giugno 2019 Author :  

Verifica ispettiva in ordine alla gestione Aspa relativa al 2018 ed ai primi cinque mesi 2019. Inizia l'era Alberico Gambino e subito dispone una approfondita verifica “ispettiva” nei confronti di ASPA, Pagani Ambiente, la società che gestisce la raccolta rifiuti nella città di Sant'Alfonso. "Al fine di rilevare la situazione reale riferita alle problematiche con particolare riferimento alle ragioni che hanno comportato la descritta superficialità gestionale e la perdita di esercizio. - si legge nel decreto a firma del sindaco Gambino - Incaricare i competenti Settore Ambiente e Settore Finanziario di effettuare la verifica “ispettiva” in argomento secondo metodi e forme operative ritenute opportune e efficaci per concludere le attività entro sette giorni dalla data di notifica del presente Decreto". La Pagani Ambiente nata con Delibera di Consiglio Comunale n. 29 del 14.05.2018, prima, e con Delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 25.06.2018, poi. Con questi provvedimenti venivano definiti gli atti costitutivi e di autorizzazione all’esercizio delle attività dell’Azienda Speciale Pagani Ambiente; Le attività dell’ASPA, tutte regolarizzate e specificate in apposito contratto di servizio, si riferiscono alla gestione del Ciclo dei rifiuti sull’intero territorio comunale (ivi compreso il trasporto dei rifiuti raccolti ai siti di smaltimento ed ivi compreso l’asporto di essi dal luogo pubblico ove sono depositati) mediante un canone annuo complessivo ed esaustivo pari ad € 3.592.027,80 oltre IVA al 10%; - ai sensi e per effetto art. 114 comma 4° D. Lgs. 267/2000 l’Azienda Speciale Pagani Ambiente conforma la propria attività a criteri di efficacia, efficienza ed economicità ed ha l'obbligo dell'equilibrio economico, considerando anche i proventi derivanti dai trasferimenti. Nel bilancio 2018, invece, dell’ASPA (riferito a soli sette mesi di attività avendo la stessa iniziato l’esercizio societario in data 01.06.2018) chiude – allo stato degli atti noti - con una perdita pari ad € 162.507,14, ed è proprio su questo che Gambino vuole indagare

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2