banner agro

Paganese Calcio, Villa dei Fiori e Comune di Pagani: uno straordinario progetto

06 Ottobre 2022 Author :  

“Tengo Arteteca” è l’innovativo progetto di integrazione, socializzazione, formazione e sport che Villa dei Fiori, con Paganese Calcio e Comune di Pagani, mettono in campo per favorire riabilitazione dei giovani degenti in cura presso la struttura nocerina.

Settimanalmente lo staff tecnico della Paganese Calcio, con una delegazione della formazione titolare, sarà a Villa dei Fiori per allenare una nuova squadra calcistica, formata dai ragazzi ricoverati sia in convitto che in semiconvitto, lavorando in piena integrazione con lo staff medico e specialistico della struttura riabilitativa.

Una “Squadra potenzialmente imbatt…Abile”, si legge nel materiale di presentazione, che parteciperà anche ad incontri e tornei, e che vestirà i colori sociali della Paganese Calcio.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina al comune di Pagani: presenti, il sindaco di Pagani Raffaele Maria De Prisco, il presidente del Consiglio comunale Gerardo Palladino, l’Assessore al Commercio, alle Attività produttive e allo Sport, Pietro Sessa, e, per la Paganese Calcio, il direttore marketing Carmine Giordano, il direttore sportivo Guglielmo Accardi e il mister Mimmo Giampà (oltre ad una delegazione della squadra titolare).

“Sono orgoglioso di questo progetto – ha dichiarato il sindaco De Prisco – che conferma gli ottimi rapporti tra Villa dei Fiori e il Comune di Pagani: è un innovativo esempio di integrazione, che siamo convinti sarà emulato anche altrove; un’attenzione verso i più deboli e meno fortunati, che fa di questa città e di questa squadra un esempio per tutti”.

“Avvertiamo forte l’obbligo di restituire a questo territorio – ha aggiunto il direttore sportivo Accardi – l’affetto e le attenzioni che riceviamo per la prima squadra: siamo fieri di mettere professionalità e competenze a disposizione di chi ha bisogno, attraverso un progetto di straordinaria inclusione. ”.

“E’ un bel progetto – ha commentato il direttore amministrativo di Villa dei Fiori, Giovanni Capone, dopo aver ringraziato il Comune per la costante vicinanza - che si sostanzierà in appuntamenti settimanali, finalizzati ad un evento che dovrebbe svolgersi entro la fine dell’anno, e che vedrà ancora i nostri ragazzi straordinari protagonisti. La cosa importante di questo progetto è che farà sentire i nostri ragazzi veri e propri atleti, e questo determinerà maggiore attitudine al raggiungimento degli obiettivi, lavorando al fianco di atleti che diventeranno per loro modello di riferimento. Questo aiuterà i processi di inclusione sociale ma anche il percorso di riabilitazione”.

“Tengo Arteteca – ha dichiarato Emmanuelle Scarpa, la psicologa che curerà alcuni aspetti specialistici del progetto – impegnerà una equipe multidisciplinare formata da varie professionalità, al fine di fornire ai ragazzi un supporto concreto teso non solo al miglioramento delle condizioni fisico-atletiche, ma anche dell’autostima, della motivazione, della condivisione. Inciderà quindi sensibilmente sulla riabilitazione non soltanto fisica ma anche psicologica”.

Anche il direttore sanitario di Villa dei Fiori, Fernando Zara, ha sottolineato l’incidenza del progetto sulla qualità di vita complessiva dei ragazzi, e i benefici che ne trarranno tutti, in un processo di effettiva reale integrazione.

Conclusioni affidate a mister mister Giampà, che si è detto “felice e orgoglioso di essere partecipe di una iniziativa così significativa dal punto di vista sociale, morale e sportivo. Servirà ai ragazzi di Villa dei Fiori e al loro lavoro di riabilitazione: sono convinto che servirà molto anche a noi, ai miei calciatori”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2