Gli “specchi scultorei” dell'artista salernitano Lello Ronca in mostra a Roma

12 Dicembre 2018 Author :  
L’artista salernitano Lello Ronca, dopo la mostra alla Stazione Marittima di Salerno - durata oltre un anno e dedicata all’archistar Zaha Hadid, che della Stazione Marittima ne ha firmato il progetto - e dopo la mostra tenuta da giugno a settembre a Trieste presso lo Spazio Espositivo Econtemporary” di Elena Cantori, sarà ospite dal 19 al 23 dicembre 2018 del Comune di Roma (V Municipio) alla Casa della Cultura-Villa De Sanctis in via Casilina 665 con le sue celebrate lumina-sculptilia: specchi flessibili da lui scolpiti con il fuoco e intitolati “UnTerUma”, storicizzati da Giuseppe Siano ed apprezzati da Achille Bonito Oliva. La mostra sarà arricchita da 12 canti del poema in prosa“Specchio delle mie brame” ideato per l’occasione da Gerardo Sinatore e declamato dall’attrice romana Priscilla Lotti con la partecipazione del noto “cantore” campano Vincenzo Romano e del musicista calabrese Antonello Gialdino. “Specchio delle ie brame” non è solo una mostra ma una rappresentazione, un percorso esperenziale, appunto, tra Forme di luce, quelle del M° RONCA, e Parola, quella affatturante di Sinatore. Il percorso si svilupperà attraverso il dialogo tra uno Specchio - impersonificato dialogicamente da un uomo antico e sapiente - ed una giovane donna - una passante che vi si mira, un’Ammiratrice - le cui voci danzeranno sulle inflessioni di Priscilla Lotti e sulle note di Vincenzo Romano (tamburi a cornice) e Antonello Gialdino (organetto). Questo evento sicuramente farà esclamare che l’Arte di RONCA “fa luce” … sull’Arte! Dopo Roma, il M° RONCA è atteso nel 2019 a Matera “Città europea della Cultura”, con la stessa mostra-rappresentazione.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2